CARICAMENTO

Seguimi

Ricerca di mercato: Ecco 4 metodi di successo
22 Settembre 2021|Marketing Research

Ricerca di mercato: Ecco 4 metodi di successo

Ricerca di mercato: Ecco 4 metodi di successo

Sul blog di Playmarketing di questa settimana ti proponiamo un approfondimento sul concetto di ricerca di mercato: cosa sono, perché sono fondamentali per le aziende e 4 metodi per collezionare dati preziosi. Per farlo ci serviamo di un’interessante guida letta su hotjar.com

Nessun commento
Ricerche di mercato: perchè è importante per il tuo marketing?
8 Settembre 2021|Marketing Research

Ricerche di mercato: perchè è importante per il tuo marketing?

Ricerche di mercato: perchè è importante per il tuo marketing?

Oggi sul blog di Playmarketing parliamo di ricerche di mercato e del perché sono così importante da condurre per qualsiasi azienda.

Grazie alle ricerche di mercato, infatti, è possibile individuare la propria clientela ideale e mettere a punto le strategie giuste per raggiungerla. Ma scopriamo di più grazie a supporto di un articolo pubblicato su demandjump.com.

Nessun commento
L’indagine di mercato: Qualità VS Quantità
13 Gennaio 2016|Casi pratici di Marketing

L’indagine di mercato: Qualità VS Quantità

L’indagine di mercato: Qualità VS Quantità

Per chi guida un’impresa, l’intera la massa dei dati più importanti che riguardano il proprio business si può riassumere in due tipi principali: qualitativi e quantitativi.

I dati qualitativi sono quelli tipicamente raccolti e analizzati etnografi, antropologi e altri specialisti dello studio del comportamento umano e delle sue motivazioni nascoste.
I dati quantitativi sono invece generati dalla miriade di punti di contatto che le aziende hanno con i propri clienti.

Ad oggi, dati qualitativi e quantitativi sono promossi ed impiegati da persone molto diverse. I dati qualitativi sono tipicamente controllati da organizzazioni orientate alle scienze sociali. I dati quantitativi sono invece dominio di analisti, spesso operanti in aziende che operano nel settore IT. E, neanche a dirlo, tra queste due realtà c’è sempre stata ben poca comunicazione.

Nessun commento
5 / 459