CARICAMENTO

Seguimi

CRM Trends nel 2022 (parte 1)
13 Gennaio 2022|Demand Generation

CRM Trends nel 2022 (parte 1)

CRM Trends nel 2022 (parte 1)

Oggi parliamo delle tendenze che nel 2022 caratterizzeranno il mondo del CRM, o Customer Relationship Management. Affidarsi ad una piattaforma di CRM non vuol dire soltanto gestire meglio i contatti, ma avere un alleato in più nella propria strategia marketing. Il CRM, combinato alla Demand Generation, può aiutare le aziende a generare più traffico sul proprio sito o e-commerce.

Nella prima parte di questo articolo approfondiamo cosa ci aspetta circa il CRM nel 2022, supportati da un articolo letto su blog.hubspot.com.

  1. L’AI sta diventando parte fondamentale dei sistemi di CRM

L’Intelligenza Artificiale (AI) ha “invaso” tutti i settori ed è entrata nella nostra vita quotidiana nei modi più impensati. Secondo un sondaggio condotto da Gartner, il 14% dei CEO nel mondo ha implementato delle funzionalità AI nel suo brand e, in particolare, l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale nelle attività CRM crescerà notevolmente contribuendo all’aumento dei ricavi delle aziende.

  1. Meno barriere per gli utenti che utilizzano i CRM per la prima volta

Ad oggi sono moltissimi i professionisti del settore delle vendite che si affidano a piattaforme CRM. Secondo LinkedIn State of Sales 2020 la percentuale si aggira intorno al 65%. Se è vero che questa percentuale è ottima, bisogna anche considerare che praticamente un terzo dei lavoratori degli uffici sales non utilizza sistemi di CRM. (Che cos’è un CRM? Leggi qui)

Le motivazioni più comuni per giustificare questo rifiuto sono i costi del servizio, la mancanza delle conoscenze tecnologiche per utilizzarlo e la scarsità di personale. Tuttavia si tratta di critiche davvero ingiuste: i sistemi di CRM stanno diventando sempre più economici, semplici da utilizzare e da implementale alla propria strategia di marketing. È anche per queste motivazioni che nel 2022 il numero di aziende che li adotteranno per la prima volta sarà in aumento.

  1. Il “social CRM” continua a crescere

Per “social CRM” si intende l’integrazione dei social media dei brand nelle piattaforme di CRM. All’interno di queste ultime è possibile monitorare l’attività social delle pagine e dei profili aziendali: in questo modo il tuo team non si perderà nessuna interazione, nessun commento e nessuna richiesta d’aiuto degli utenti. La comunicazione tra brand e consumatori sarà più veloce e facile, il legame tra le due parti ne uscirà rafforzato.

  1. Un’ampia gamma tra cui scegliere

Le piattaforme di CRM stanno aumentando di numero, ampliando così l’offerta per tutte le aziende che sono interessate ad adottarle. Ad oggi se ne contano più di 650, ognuna in grado di attrarre una fetta diversa di pubblico e soddisfare le esigenze più particolari.

Le piattaforme di CRM più conosciute ed utilizzate, al momento, sono:

  • HubSpot;
  • Salesforce;
  • Less Annoying CRM;
  1. Si possono usare per molteplici attività

I sistemi di CRM che si trovano oggi sul mercato sono sempre più sofisticati e dotati di tecnologie avanzate. Adottare un sistema di CRM nella tua azienda vuol dire integrare in una sola piattaforma sia le attività di sales che quelle di marketing. In questo modo potrai risparmiare sui tool e rendere “più semplice” la vita ai tuoi collaboratori.

  1. Le interfacce utente vocali e conversazionali inizieranno a integrarsi con le piattaforme CRM

Una delle tecnologie più interessanti e in ascesa del momento è quella vocale. Non solo è utile, ma anche facile e divertente per gli utenti. È quanto emerso da una ricerca condotta da Adobe: il 94% degli intervistati ha affermato che è semplice e fa risparmiare tempo, migliorando così la qualità della vita.

Nel 2022 gli esperti prevedono che anche le piattaforme di CRM si adegueranno al boom delle interfacce vocali e, probabilmente, inizieranno ad inserire degli assistenti vocali a supporto degli utenti.

Scarica Ebook

  1. Le aziende automatizzeranno di più i processi utilizzando le piattaforme di CRM

Per offrire sempre le feature migliori e rimanere rilevanti per gli utenti le piattaforme di CRM devono essere costantemente aggiornate. Nel 2022 si prevede un aumento dei processi di automazione; del resto, le stesse HubSpot, Salesforce e ActiveCampaign hanno investito molto sull’implementazione dell’automazione all’interno delle loro piattaforme. Sarà quindi molto più semplice risolvere i ticket degli utenti grazie ai soli chatbot e “nutrire” i leadcon flussi di lavoro automatizzati.

  1. I CRM offriranno una “visione”completa dei clienti

Grazie alla possibilità di integrare altre piattaforme e app al tuo sistema CRM potrai collezionare dati di altissima qualità sui tuoi clienti e avere una visione completa sui loro gusti, le loro abitudini, ecc. Non è un caso, infatti, che i venditori si fidino più dei dati raccolti nei propri sistemi di CRM che di altre fonti: ad attestarlo è lo State of Sales Report 2020 di Linkedin.

  1. I CRM e il legame sempre più solido con le tecnologie IoT

La tecnologia IoT (Internet of Things) sta letteralmente invadendo ogni aspetto della nostra vita. Dai dispositivi domestici intelligenti a quelli sanitari indossabili, secondo una stima di TechJury saranno ben 64 miliardi i dispositivi IoT attivi nel mondo entro il 2025. La rivoluzione IoT sarà una realtà anche per le aziende, ovviamente, e i sistemi di CRM non saranno esclusi dal cambiamento. In un futuro non molto lontano i miglioramenti della customerexperience avverranno anche grazie alla mediazione di soluzioni IoT.

  1. Non saranno utilizzate solo da chi lavora a contatto con i clienti

Il 2022 sarà l’anno in cui i CRM non saranno più visti come tool di esclusivo appannaggio dei team di vendita o di chi è a contatto diretto con i clienti. Oggi le piattaforme di CRM sono dei sistemi a tutto tondo e permettono una migliore organizzazione di tutta l’azienda. A beneficiare dei CRM potranno essere anche il team marketing (per il monitoraggio e la conversione dei lead), il management, il team di customer success, ecc.

Appuntamento alla prossima settimana con la seconda parte dell’articolo nella quale approfondiremo altri 10 interessanti trend sui CRM da tenere d’occhio nel 2022.

Cosa ne pensi di quanto letto finora? Siamo curiosi di conoscere la tua opinione: raccontacela contattando il team Playmarketing.

Nessun commento
Condividi
Chi Sono
Ciao! Il mio nome è Gianni. Sono un progettista di Marketing e questo è il mio blog.
Iscriviti alla Newsletter


    Consenso Privacy

    [custom-facebook-feed]