CARICAMENTO

Seguimi

4 errori sui social media da evitare!
9 Dicembre 2019|Web Marketing

4 errori sui social media da evitare!

4 errori sui social media da evitare!

Ben ritrovati sul blog di Playmarketing!

Oggi i social network sono fondamentali per le aziende: saperli utilizzare nel modo giusto può solo aiutare i business e i brand a crescere in popolarità e in profitti. Grazie ad un interessante articolo pubblicato su entrepreneur.com proviamo ad analizzare 4 errori sui social media abbastanza comuni: cosa comportano e come fare ad evitarli? Buona lettura!

  1. Postare anche quando non si ha nulla da dire.

Postare spesso sui social è fondamentale, ma non obbligatorio. Se non hai nulla di importante o di sensato da dire, non dirlo! Se pensi di dover creare e condividere per forza un post solo per comunicare qualcosa, sappi che non è necessario. I contenuti fatti senza uno scopo preciso vengono percepiti come finti e, invece di creare engagement, vengono pressoché ignorati perché considerati creati solo per rimanere sulla home dei follower.

  1. Rispettare rigidamente il tuo piano editoriale.

Il piano editoriale è importante per tenere in ordine le idee quando si vogliono creare contenuti per i social network aziendali e, ovviamente, per avere una traccia dell’attività social. Tuttavia, a volte è necessario rivedere le strategie di marketing e riformulare post – o, perché no, pensarne di nuovi: non essere inflessibile e cerca di capire quali sono i contenuti che piacciono di più ai follower. Cambiare un po’ il piano editoriale e portare una ventata di freschezza e varietà ai tuoi post social sarà funzionale e apprezzato.

  1. Creare troppi post sponsorizzati

Prima di creare post sponsorizzati (fatti, evidentemente, per vendere un prodotto o un servizio), crea un legame con chi ti segue. Crea valore, conquista la fiducia dei follower, fai conoscere i volti e le storie delle persone che lavorano per il brand e per l’azienda: l’umanizzazione sui social network è una delle carte vincenti che avvicina le persone al tuo brand.

La migliore soluzione sarebbe quella di creare post di intrattenimento, di contenuto e alternarli ai post sponsorizzati – ma senza esagerare e dando spazio soprattutto ai contenuti organici!

  1. Poca attenzione al brand

I contenuti che crei per i social della tua azienda dovrebbero far “trasudare” da ogni dove i valori aziendali e ciò che essa crea e offre ai clienti. Non è così? Vuol dire che dovrai impegnarti a fare meglio. Creare contenuti di qualità che portino valore al tuo brand è fondamentale ma è importante non scadere nella ripetizione e nella monotonia: i contenuti vanno diversificati per mantenere l’attenzione, senza annoiare gli utenti. Sperimenta e troverai la tua unicità!

Cosa ne pensi di questi errori? Ti capita di commetterli? Facci sapere la tua contattando Playmarketing e iscriviti alla nostra newsletter!
Newsletter pLAYmARKETING

Nessun commento
Condividi
Chi Sono
Ciao! Il mio nome è Gianni. Sono un progettista di Marketing e questo è il mio blog.
Iscriviti alla Newsletter


Consenso Privacy

This message is only visible to admins.

Problem displaying Facebook posts.
Click to show error

Error: Server configuration issue