CARICAMENTO

Seguimi

E USALO IL CLOUD!
11 Agosto 2015|Non solo Marketing

E USALO IL CLOUD!

Dopo un articolo più filosofico (guarda quello di due settimane torno al pratico per chi si occupa gestisce un’azienda. Piccola o grande che sia, ho un consiglio semplice e diretto.

Usa il cloud!

Non voglio fare nessuno spot, solo condividere l’esperienza personale da progettista (di marketing) perchè non dovresti farne a meno nella tua azienda o attività imprenditoriale (anche da libero professionista).Ne abbiamo parlato anche nel libro dedicato alle start UP, CSI Business...

Il “cloud[1]” da tempo non è solamente un giochino da nerd[2]. Si tratta, in realtà, di una grande risorsa per le PMI. Per esempio, gli strumenti sviluppati da Google Drive o AutoCAD 360, rendono facilissimo condividere i progetti, mentre sistemi di salvataggio quali Box, Dropbox o Onedrive sono ottimi strumenti per mettere al sicuro i tuoi file e poterli consultare ovunque tu sia. In pratica, questi strumenti ti permettono concentrarti su quello che sei bravo a fare, senza sprecare tempo a installare software o ricordarsi di schiacciare il bottone “salva” ogni due minuti. E magari non fare figure con i clienti inventando le scuse più assurde per dei lavori incompleti, anzi, darti più sicurezza a te quando cerchi di trovare nuovi clienti (è un piacevole effetto secondario sentirsi più sicuri delle proprie “armi”).

Forse ti sta sorgendo un dubbio: e la sicurezza? La realtà è che molti fornitori di servizi cloud devono essere sempre aggiornatissimi sulla gestione della sicurezza dei dati dei loro clienti, perché in esse risiede il loro business. Infatti, evitare violazioni dei loro database[3] cloud è la priorità numero uno.

Questo significa che, in è molto più sicuro affidarli al cloud che tenerli per conto tuo; sarà più facile vedere i tuoi dati persi assieme al furto di un portatile che immaginare un hacker[4]penetrare i sistemi di sicurezza criptati di chi offre servizi cloud.

Questo è tutto… sembra poco. Non lo è! E se vuoi sapere perchè si parla di questo in un blog di marketing, contatta Gianni Vacca



[1] Termine inglese per “nuvola” che, nell’ambito del linguaggio informatico, sta a significare una serie di tecnologie che permettono all’utilizzatore di memorizzare ed elaborare dati in rete.

[2] Parola anglosassone utilizzata per definire una persona che ha una spiccata predisposizione per la scienza e la tecnologia ed ha la tendenza a stare da solo (o comunque una ridotta propensione alla socializzazione).

[3] Base di dati o banca dati (abbreviato con la sigla DB), nel linguaggio informatico, identifica uno o più archivi dati strutturati; le informazioni in esso contenute sono organizzate e collegate secondo un criterio logico che ne permette la gestione efficiente.

[4] Temine inglese usato per classificare i pirati informatici.

Nessun commento
Condividi
Chi Sono
Ciao! Il mio nome è Gianni. Sono un progettista di Marketing e questo è il mio blog.
Iscriviti alla Newsletter


Consenso Privacy

This message is only visible to admins.

Problem displaying Facebook posts.
Click to show error

Error: Server configuration issue